Concerti ed eventi a Seregno, Monza Brianza.
Aperto dal martedì al sabato dalle 20.00 alla 1.30. Ingresso con tessera ARCI

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

WET FLOOR + Menagramo + Narratore Urbano

9 Aprile 22:00 10 Aprile 1:30

🎸 sabato 9 aprile al Tambourine Wet Floor unplugged full band party.

Ritornano i wet Floor per la prima volta tutti insieme ma in una veste acustica.
In apertura Menagramo e Narratore Urbano

I Wet Floor sono una band garage-rock nata nel 2005.
Dopo essersi fatti le ossa con concerti nei locali dell’ hinterland milanese ed aver registrato due Ep, nel 2011 la band presenta il primo album autoprodotto dal titolo “L’effetto del curaro”.
Il disco ha portato la band sul palco del Magnolia, del Carroponte, fino alla partecipazione al MEI Supersound a Faenza.
Il 27 settembre 2014 viene pubblicato il primo lavoro ufficiale, “Profezia in 12 pezzi”, registrato al CRONO Sound Factory di Vimodrone con Simone Sproccati.
Il provocatorio album racconta di come media, religione, politica siano soliti creare degli idoli, far credere che qualcuno meglio di noi sappia guidarci, agire nel modo giusto e dirci come fare.
La “profezia” dei Wet Floor è in antitesi con questo concetto: il ruolo della musica è quello di spronare a dare il meglio, non di imporsi e diventare un nuovo idolo ma essere un incentivo adiventare quindi “profeti di sé stessi”.
All’uscita dell’album segue il tour, che porta la band a suonare su molti palchi della Lombardia (Bloom, Carroponte, Circolo Ohibò tra gli altri), in apertura di alcune importanti band (Gazebo Penguins, Giorgio Canali, Voina, Giorgio Ciccarelli, Canova ecc) ed in alcune date fuori regione.
A metà del 2018 viene presentata una nuova formazione, che vede l’ingresso di Stefano Crippa alla chitarra e Fabio Donghi alla batteria, con la quale iniziano a lavorare al nuovo album.
Il 10 aprile 2020 viene pubblicato un nuovo lavoro, “La città era piena di rumore”, registrato al Toxic Basement Studio da Carlo Altobelli.
Un album intenso, romantico, rock, che racconta il “rumore” di una società sempre più sommersa di stimoli ed informazioni in contrasto tra loro, in cui sentirsi vivi o sentirsi persi.
Il 14 giugno 2020 la band sale sul tetto del Teatro San Giuseppe di Brugherio e torna a suonare dal vivo. L’evento denominato Wet Floor on the rooftop sarà seguito in streaming, dalle persone affacciate ai balconi e dalle persone in strada, realizzato per porre l’attenzione sull’importanza della musica dal vivo, per il suo valore simbolico ed emozionale, anche in questo periodo così delicato e difficile.

I Wet Floor sono:
Andrea “Staglia” Staglianò – chitarra e voce
Luca “Luke” Erba – basso e cori
Stefano “Nino” Crippa – chitarra
Fabio Donghi – batteria

🎟️ sottoscrizione 3 euro + tessera ARCI + Super Green Pass

🚪 Drink e Food dalle 20.30
🎤 Evento ore 22.00

🥁 Tambourine Via Tenca 16 Seregno
✉️ info@tambourine.it